Traslocare: il segreto è nell’organizzazione

Speso il giorno del trasloco risulta per molte persone essere caratterizzato da stress e tensione. Questo problema è dovuto in molti casi al fatto che si tende a non apprezzare subito le novità; inoltre in molti casi ci si trova a dover fare moltissime cose all’ultimo minuto, cosa che una buona organizzazione potrebbe risolvere molto rapidamente. Si può a tal proposito visitare anche i siti dedicati ai traslochi per saperne di più.

Come organizzarsi

organizzarsi al meglioIl segreto per un trasloco sereno sta nel cercare di valorizzare le novità cui stiamo andando incontro, piuttosto che crucciarsi su ciò che ci mancherà della vecchia casa. Quando sic ambia di domicilio nella maggior parte dei casi lo si fa per il meglio: una nuova casa di proprietà rispetto a quella in affitto in cui si viveva; un’abitazione più grande; un lavoro migliore in un’altra città.

In tutte queste situazioni il futuro ci sorride, dovremmo sempre pensare a questo, cercando di alleviare lo stress del trasloco preparandoci per tempo. Uno dei modi più efficaci per aprirsi alle novità e al futuro consiste nel riorganizzare gli armai di casa. Farlo prima di un trasloco, magari con qualche settimana di anticipo, ci permette anche di diminuire ampiamente le cose da trasportare.

Quando si pulisce l’armadio infatti si trovano spesso oggetti e abiti che non si utilizzano da tempo, che in questa occasione conviene scartare senza troppe remore. Se ciò che non vogliamo portare con noi è ancora in buono stato possiamo anche pensare di venderlo, magari tramite un siti di annunci. In questo modo otterremo anche un vantaggio economico dalla nostra operazione di pulizia.

Svuotare casa come esercizio zen

Lo spirito libero è colui che sa godere al meglio di qualsiasi situazione; libero significa anche privo di costrizioni, come sono ad esempio gli oggetti materiali che teniamo in casa. Per pulire la mente dai pensieri negativi può essere utile anche svuotare la casa di tutto ciò che contiene.

In  caso di trasloco si tratta di una necessità, ma possiamo considerarla come un’opportunità per fare chiarezza, non solo dentro di noi. Prepariamo quindi una buona quantità di scatole di diverse dimensioni e grandezze e riempiamole con ciò che abbiamo in ogni stanza.

Facciamo però attenzione al metodo di riempimento: ogni scatola non dovrà pesare più di 10-15 kg, e non dovrà contenere oggetti alla rinfusa, ma solo cose facilmente collocabili vicine. Questo ci permetterà di ritrovare le nostre cose una volta giunti nella nuova casa.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *